Notizia

25
Apr

Le bandierine dei Rioni

Tra una “zona rossa e l’altra” ci stiamo mettendo al lavoro per addobbare il paese alla prima festa disponibile.

L’idea arriva dal nostro artista Fabio, sempre pronto ad abbellire le nostre strade, viene portata in consiglio direttivo e a maggioranza si decide di procedere.

Il materiale di partenza viene gentilmente donato da Paolo, amico del paese, che un bel giorno si presenta da noi con la macchina carica di rotoli colorati.
Poi arriva il momento del taglio, così ci organizziamo all’aperto e dotati di mascherine, c’è chi disegna, chi taglia e chi raduna i triangoli gialli, blu, rossi e verdi.

Successivamente contattiamo Nicolina, Margherita e Maria che con le loro macchine da cucire e maestria eccelsa orlano tutti i bordi.
Prendiamo allora un cavo avanzato dall’installazione delle magliette colorate, infiliamo uno ad uno i triangoli cuciti e lo tiriamo da un balcone all’altro di un cortile a noi molto caro….beh, per quanto banale possa sembrare una bandierina, vi garantiamo che l’effetto è veramente carino, ci pensa poi un alito di vento a far prendere loro vita, impazienti di potersi svelare agli occhi di tutti gli Arsaghesi e non.

Anche questo è Arsago, anche questo è Palio.

Don`t copy text!

Utilizziamo strumenti che memorizzano cookie sul tuo dispositivo per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), generare report sulla navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). L’abilitazione ci aiuta a offrirti un’esperienza migliore. Privacy Policy